Uscita rituale della #Naca# dalla Chiesa di San Giovanni Battista
Italia - Calabria - CZ - Catanzaro
 
Tipologia
Bene Demoetnoantropologico immateriale
 
Descrizione
La processione del Venerdì Santo è aperta da due uomini che, dall'atrio della Chiesa di San Giovanni Battista, suonano il tamburo e la tromba a lutto. Segue la banda che, stazionando lungo la scala a doppia rampa, intona la marcia funebre; seguono le confraternite cittadine con stendardi, gonfaloni e le rispettive Croci di penitenza. Il corteo è anticipato dalla Croce della Confraternita del San Giovanni, di color rosso, accanto due uomini, vestiti di rosso e incappucciati, reggono in mano due fiaccole; seguono i fedeli che portano stendardi e gonfaloni. Successivamente escono i confratelli del Carmine, vestiti con tunica bianca e mantello nero; i confratelli del Rosario, con tunica nera cappuccio nero e corone di spine sul capo; li anticipa un bambino, vestito in egual modo, che porta una corona di spine su un cuscino rosso, dietro una bambina vestita con abito della Madonna Addolorata; seguono i confratelli dell'Immacolata, vestiti con tunica bianca e mantello celeste, e un confratello che conduce la Croce nera, infine i centurioni. Dietro segue la Confraternita del San Giovanni, vestiti in tunica rossa, mantello rosso, cappuccio rosso e corone di spine sul capo, a seguire gli ordini religiosi. Esce la #Naca# del Cristo deposto, portata a spalla dai vigili del fuoco, a seguire la statua della Madonna Addolorata, adornata con ghirlande di rose bianche, portata dai fedeli. In questa disposizione il corteo procede per le vie cittadine alternando pause con soste rituali, in cui si ripercorre il martirio di Cristo, seguono canti religiosi e preghiere dei fedeli.
 
 
Galleria fotografica
Mappa
mappa

Atlante dei Beni Culturali della Calabria 2012 © - Tutti i diritti sono riservati
Questo sito utilizza anche i cookie di terze parti che ci aiutano a fornire i nostri servizi, clicca su +Info per saperne di piu' o negare il consenso
Continuando sul sito o premendo su OK presti il consenso all'uso di tutti i cookie