Processione festa della Mamma
Italia - Calabria - VV - Mileto
 
Tipologia
Bene Demoetnoantropologico immateriale
 
Descrizione
La festa della Mamma a Paravati è celebrata ogni anno la seconda domenica di Maggio, per la ricorrenza della costituzione dell'Associazione (ora Fondazione) Cuore Immacolato di Maria Rifugio delle Anime, costituita il 1988. Il corteo processionale è anticipato da un gruppo di fedeli che, disposti in doppia fila speculare, portano gli stendardi dei diversi cenacoli di preghiera, ispirati alla mistica Natuzza Evolo, provenienti da tutta la Calabria e Italia. Li seguono fedeli che portano sulla testa le #Cinte#, ex-voto floreali con l'immagine della Madonna. Immediatamente dietro un gruppo di fedeli regge, in posizione speculare, le aste poste dietro e davanti la #Vara# della Madonna. Dietro i fedeli. In questa disposizione il corteo avanza in un percorso rituale per le strade del paese, per arrivare presso la Cappella della Fondazione Cuore Immacolato di Maria Rifugio delle Anime, qui il Vescovo della diocesi di Mileto-Nicotera-Tropea celebra la Santa Messa. Successivamente la statua della Madonna è portata presso la Cappella dove è sepolta la mistica Natuzza Evolo.
 
 
Galleria fotografica
Mappa
mappa

Atlante dei Beni Culturali della Calabria 2012 © - Tutti i diritti sono riservati
Questo sito utilizza anche i cookie di terze parti che ci aiutano a fornire i nostri servizi, clicca su +Info per saperne di piu' o negare il consenso
Continuando sul sito o premendo su OK presti il consenso all'uso di tutti i cookie