Beni Architettonici segnalati >> Castello dei Filomarino
Italia - Calabria - KR - Cotronei

Tipologia
Bene Architettonico

Descrizione
Il Castello dei Filomarino, Signori di Castella, è sito a Cotronei, centro presilano. Il Castello, come il paese, nacque sui sentieri battuti dai pastori per la transumanza estiva delle greggi.
“Il palazzo doveva articolarsi su pianta rettangolare con corte interna a cui si accedeva mediante un portale, di cui rimangono alcune tracce sulla facciata principale ad ovest, mentre ruderi più cospicui sono sul lato nord. Parzialmente edificato nel 1600 dai baroni di Morano, fu ultimato nel 1676 dai baroni di Sellia. Acquistato dai Caracciolo di Forino fu poi venduto ai Filomarino che l’hanno tenuto fino al 1806 operando una serie di adattamenti e ampliamenti. Passato ai Verga fu incendiato per ordine di Vittorio Emanuele II e poi dagli ultimi proprietari suddiviso e venduto a più massari”.
Oggi sono visibili solamente alcuni ruderi.

Fonti bibligrafiche:
Calderazzi A. - Carafa R. (a cura di), La Calabria fortificata. Ricognizione e schedatura del territorio, Vibo Valentia, 1999


 
Mappa
mappa

Atlante dei Beni Culturali della Calabria 2012 © - Tutti i diritti sono riservati
Questo sito utilizza anche i cookie di terze parti che ci aiutano a fornire i nostri servizi, clicca su +Info per saperne di piu' o negare il consenso
Continuando sul sito o premendo su OK presti il consenso all'uso di tutti i cookie