Beni Architettonici segnalati >> Castello Carafa
Italia - Calabria - RC - Gioiosa Jonica

Tipologia
Bene Architettonico

Descrizione
Il Castello Carafa di Gioiosa Jonica si articola nella parte alta dell’abitato, già di per sé situato su uno sprone collinare.
Risalente al XII secolo, il castello ha origine medievale e domina l’antico borgo. Il complesso risulta molto stratificato e presenta una cinta muraria dal perimetro irregolare con due torri cilindriche agli angoli, la “torre nuova” e la “torre vecchia”,  recanti bassa scarpata e toro ben lavorato.
L’antica residenza è rintracciabile nel corpo centrale probabilmente a pianta quadrata. Restaurato nel 1658 dai Caracciolo (come reca lo stemma posto all’ingresso), si compone inoltre di un corpo settecentesco annesso che sorge a sud-est. Tornando al complesso principale, questo ha struttura muraria di ampio spessore realizzata con pietrame di diversa pezzatura e molta malta, è dotato di cortile interno ed esterno ed il suo interno è decorato in stile barocco.
Il castello, non visitabile poiché proprietà della famiglia Pellicano, è raggiungibile a piedi per mezzo di una ripida scalinata che conduce all’ingresso posto accanto ad una torre circolare.

Fonti bibliografiche
Cogliandro A. - Cogliandro D. - Genovese G. - Marino R. (a cura di), Castelli nella Provincia di Reggio Calabria,2002
Calderazzi A. - Carafa R. (a cura di), La Calabria fortificata. Ricognizione e schedatura del territorio, Vibo Valentia, 1999.


Galleria fotografica


 
Mappa
mappa

Atlante dei Beni Culturali della Calabria 2012 © - Tutti i diritti sono riservati
Questo sito utilizza anche i cookie di terze parti che ci aiutano a fornire i nostri servizi, clicca su +Info per saperne di piu' o negare il consenso
Continuando sul sito o premendo su OK presti il consenso all'uso di tutti i cookie