Beni Architettonici segnalati >> Castello Svevo
Italia - Calabria - CZ - Martirano Lombardo

Tipologia
Bene Architettonico

Descrizione
“Pochi i resti del poderoso castello descritto in un documento posseduto dalla famiglia Bernardelli e trascritto nel 1610 che fa risalire la costruzione della fortezza al 1113, a difesa del corso del Savuto, via di accesso al Crati e quindi a Cosenza. Dal documento apprendiamo che nel 1197 fu aggiunta una torre che, danneggiata in seguito da fulmini, fu oggetto di riparazione nel 1226. Federico II vi fece aggiungere un’altra torre, rese più munita la porta d’ingresso e vi tenne prigioniero il figlio Enrico. In epoca angioina fu prigione; nel 1496 fu dei De Gennaro e poi dei d’Aquino (1578); centro importante per la produzione della seta fu distrutto da un terribile terremoto nel 1638 e definitivamente nel 1905”.

Fonti bibliografiche:
Calderazzi A. - Carafa R. (a cura di), La Calabria fortificata. Ricognizione e schedatura del territorio, Vibo Valentia, 1999
 
Mappa
mappa

Atlante dei Beni Culturali della Calabria 2012 © - Tutti i diritti sono riservati
Questo sito utilizza anche i cookie di terze parti che ci aiutano a fornire i nostri servizi, clicca su +Info per saperne di piu' o negare il consenso
Continuando sul sito o premendo su OK presti il consenso all'uso di tutti i cookie